Fotografia

DANIELE D'ANTONI //
Nato a Palermo nel 1988, dopo aver conseguito il Diploma di Maturità Classica si iscrive all’Università intraprendendo gli studi in Scienze Geologiche, assecondando così il suo sogno di diventare Vulcanologo, pur continuando a coltivare gli interessi per la Fotografia, come per l’escursionismo, per la musica e per la scrittura narrativa. Si accosta alla fotografia sin da bambino, seguito dal nonno e dal padre, fotografi amatoriali, e si perfeziona poi con il fotografo Vincenzo Cuttitta. Lavora come fotografo freelance dal 2001, inizialmente con diapositive o stampe Bianco e Nero, per poi passare alla tecnologia digitale.
Dal 2006 ad oggi, dà inizio a una solida collaborazione con Agenzie internazionali per reportage di viaggio, realizzando servizi nel mondo (U.S.A., Inghilterra, Portogallo, Spagna, Austria, Repubblica Ceca, Turchia, Egitto, Germania, Svizzera, Nuova Zelanda) e in Italia. Nel giugno del 2015, alcune sue foto vengono esposte all’interno di una mostra collettiva di fotografia dal titolo “Etna UNESCO World Heritage”; nello stesso anno, un suo reportage fotografico sulla Nubia viene proiettato in occasione di “Congiunzioni Festival Internazionale di poesia, fotografia e videoarte” a Spinea (Venezia).
Ancora nel 2015, una sua installazione fotografica viene ospitata nell’ambito della mostra d’arte contemporanea “Mediterranea 17 Young Artists Biennale”, presso la Fabbrica del Vapore a Milano, organizzata dalla “BJCEM Biennale des jeunes créateurs de l’Europe et de la Méditerranée” in partnership con il Comune di Milano, nell’ambito della rassegna “EXPO in città”.
Dal 2010 infine, insieme all’amico architetto Giovanni Asmundo (autore dei testi) e al Cantiere Peripli, lavora a un progetto dal titolo “Peripli. Topografia di uno smarrimento”, organizzando dal 2013 una mostra itinerante di fotografie e poesie (Patrocinio FIAF dal 2014), ancora in corso, che coinvolge l’intero territorio nazionale e riceve consenso e apprezzamenti da parte della critica. È autore delle foto del progetto, ma si occupa anche della curatela dell’intero processo creativo riguardante le immagini destinate all’allestimento.
Attualmente affianca alla sua attività quella di insegnante, tenendo corsi di fotografia presso il CTS (Centro Turistico Studentesco) di Palermo.

STRUMENTI //
- Attrezzatura analogica:
Fotocamere: Fuji multiprogram DX; Pentax KX; Nikon F3; Nikon F5; Nikon F60; Nikon F65; Yashika Mat-124G per il formato 6x6; Canon AE1; Nikon FM2
Pellicole:
Negative: Bianco/nero
Kodak T-Max 100 e 400 (35 mm e 120 mm);
Agfa APX 100
Agfa APX 400
Agfa Rollei Infrared 400 (35 mm)
Ilford Pan 400
Ilford FP4 Plus 100
Ilford FP4 Plus 125
Ilford Delta 3200
Ilford SFX 200

Diapositive: Fujichrome Sensia 100; Fujichrome Velvia 50

- Attrezzatura digitale:
Fotocamere: Sony Alpha 100; Sony Alpha 380; Nikon D200; Nikon D800E

- Accessori:
Flash: Nikon SB 910
Treppiedi: Manfrotto
Filtri Fotografici: Cokin e Hoya

CONTATTI //
sito personale di fotografia: http://www.danieledantoni.com
e-mail: [email protected]